Torta di frutta e crema pasticcera

 

Ricetta di: Clotilde

E' un dolce che si compone della farcitura del pan di Spagna che è la base del dolce.
Questa torta essendo coreografica e grazie alla fantasia si può arricchire di tanti particolari, può essere usata come dolce nelle feste di compleanno, feste natalizie, pasquali, ma tutte le volte che si vuole concludere un pranzo con una torta sontuosa e d'effetto ma al tempo stesso facilissima da preparare.

Categoria: Dolci  
Pubblicata il: 10.04.2012
Tempo di prep.: 90 minuti
Vota la ricetta:

5.0 basato su voti: 53

Torta di frutta e crema pasticcera

 

Ingredienti per 6 persone

  • 6 uova
  • 240 g di zucchero
  • 180 g di amido di frumento
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 500 g di latte (per la crema pasticcera)
  • 1/2 baccello di vaniglia (per la crema pasticcera)
  • 150 g di zucchero (per la crema pasticcera)
  • 50 g di farina 00 (per la crema pasticcera)
  • 4 tuorli (per la crema pasticcera)
  • 200 ml d'acqua (per lo sciroppo con cui inzuppare la base)
  • 2 cucchiai di zucchero semolato (per lo sciroppo con cui inzuppare la base)
  • un bicchierino di rum (per lo sciroppo con cui inzuppare la base)
  • q.b. frutta di stagione: kiwi e banane a rondelle fragole, mirtilli, ribes e tutta la frutta di bosco ma anche mandarini, mandaranci, pere, mele (per decorare)
  • q.b. granella di mandorle tritate o nocciole
 

Google+

Preparazione

Separare i tuorli dagli albumi, ponendo questi nella bacinella per montarli a neve. Consiglio di usare le uova a temperatura ambiente e di non usare il classico pizzico di sale per montare gli albumi.
A parte montare i tuorli con lo zucchero semolato fino a schiumarli e farli diventare bianchi. Comporre i tuorli agli albumi montati a neve e mescolare con delicatezza per non smontare gli albumi. Usare una bacinella che può contenere tutto l'impasto per montare i tuorli.
Mettere al forno a bassa temperatura l'amido di frumento per pochi minuti, per far perdere l'umidità e renderlo più sottile.
Aggiungervi la bustina di lievito e setacciarlo sulla crema di albumi e tuorli.
Unire la farina e mescolare con delicatezza fino a sciogliere tutti i grumi.
Porre in teglia imburrata e spolverata d'amido o in alternativa su carta forno e mandare in forno caldo a 180 gradi per 1/2 ora 40-45 minuti a seconda il forno. Non aprirlo mai durante la cottura. Ma appena sarà ben gonfio e dorato in superficie e comincia a staccarsi dalle pareti della teglia , è pronto

Per la farcia preparare la crema pasticcera ponendo il latte con il 1/2 baccello di vaniglia e portarlo ad ebollizione. Intanto battere i tuorli con lo zucchero fino a schiumarli bene.
Versare il latte caldo e mescolare ben bene sullo zabaione di tuorli e zucchero. Riporre sul fuoco basso e mescolare bene fino ad addensare la crema. Trasferire immediatamente in un recipiente freddo e coprire per evitare la formazione della crosticina in superficie.

Composizione:
Suddividere il pandispagna in strati. Si possono ottenere due dischi che si possono guarnire separatamente o sovrapporli uno sull'altro ottenendo una torta più alta.
Preparare lo sciroppo e bagnare abbondantemente anche i bordi dei due dischi ottenendo una buona base inzuppata.
Spalmare metà della crema su un disco. Si può anche per renderla più soffice aggiungere alcuni cucchiai di panna montata e disporvi sopra la frutta a pezzetti. Coprire con il secondo disco e inzupparlo a sua volta con lo sciroppo, altra crema livellandola bene da tutte le parti, anche sui bordi.
Decorare con la frutta disponendola con arte dal centro ai bordi utilizzando la fantasia.
Rifinire i bordi con la frutta o con la granella di nocciole.

 

Ricetta inviata da: Clotilde

 

 

Stampa la ricetta Stampa la Ricetta

Condividi su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

I 5 cibi che fanno dimagrire

I 5 cibi che fanno dimagrire

 

 

Ricette di Halloween

Ricette di Hallloween

Ricette Bimby

Ricette Bimby

 

Ultime Ricette pubblicate

Torta di frutta e crema pasticcera Sfogliata di zucchine, porri e brie
Piatto che risolve, anche come antipasto! Leggero, le verdure sono a crudo, ma cuociono nel forno lasciandole croccanti....

Torta di frutta e crema pasticcera Spaghetti al tartufo nero
Degli spaghetti al tartufo nero, pratici e veloci. Una ricetta semplice, elegante, di stagione... che altro?...

Torta di frutta e crema pasticcera Come cucinare il tartufo
Il tartufo è un fungo che cresce sottoterra e vive in simbiosi con le radici di alcune piante come la Quercia. Normalmente si trova a 10/20 cm di pr...

Torta di frutta e crema pasticcera Caserecce broccoli e pancetta
Un primo piatto autunnale, semplice, ma ricco di gusto in cui la pasta viene cotta insieme ai broccoli. E' un piatto che conosco e che ho elaborato a...

Torta di frutta e crema pasticcera Budino di zucca
La zucca è un ortaggio che si adatta bene alla preparazione di molti piatti sia dolci che salati, dai primi ai dessert, ma è sopratutto un'ottima font...

Torta di frutta e crema pasticcera 3 ricette con il salmone fresco (secondi piatti)
Se arrivati al secondo i vostri ospiti tendono ad arrendersi, portate in tavola un piccolo sfizio, qualcosa di delicato da tentarli ancora una volta e...

Torta di frutta e crema pasticcera Tonno al pepe scottato alla piastra
Un ricco secondo di pesce a base di tonno fresco molto semplice! Un buon piatto di pesce adatto a chi deve seguire una dieta. Leggi altre 3 ricette ...

Torta di frutta e crema pasticcera Come fare 3 ricette con il tonno fresco
Vi è capitato mai di sentir lamentare i vostri familiari perchè proponete sempre pietanze a base di carne? Bene, potete ovviare a questo inconveniente...

Leggili tutti...