Pandoro fatto in casa

 

Pandoro fatto in casa

Pandoro fatto in casa

 

Consiglio inviato da: Laura
Pubblicato il: 19.12.2013

Vota la ricetta:
5.0 basato su voti: 30
Il pandoro fatto in casa è una ricetta di Natale classica richiede del tempo e pazienza.
Non è una ricetta facilissima, ma il risultato finale, seguendo meticolosamente le istruzioni per la preparazione, sarà sicuramente ottimo.

Ingredienti:

- 450 g di farina Manitoba;
- 135 g di zucchero;
- 170 g di burro a temperatura ambiente;
- 4 uova medie;
- 18 g di lievito di birra;
- 1 cucchiaino da tè di sale;
- 1 bacca di vaniglia;
- acqua q.b.

Google+

Preparazione:

Sciogliere 15 g di lievito di birra in 60 ml di acqua tiepida, aggiungere 50 g di Manitoba, 10 g di zucchero e un tuorlo, quindi mescolare.
Lasciare lievitare per un'ora circa. Quindi aggiungere 200 g di Manitoba, 1 uovo, 30 g di burro, 25 g di zucchero, 3 g di lievito di birra, 2 cucchiai di acqua tiepida.
Impastare con gli altri ingredienti, ad eccezione di 130 g di burro, quindi lasciare lievitare per un'ora. Aggiungere gli ingredienti restanti, e impastare per dieci minuti circa. Coprire la ciotola, e lasciare lievitare per circa 1 ora e 20 minuti. Quindi mettere il tutto in frigorifero per 45 minuti.
Tirare fuori l'impasto dal frigo, impastarlo per 5-6 minuti su un piano infarinato, e stenderlo con il mattarello, fino a formare un quadrato di spessore 1 cm e di lato 30 cm. Sistemare al centro 130 g di burro, chiuderlo a quadrato, ripiegando gli angoli. Formare un secondo quadrato, più piccolo, avendo cura di chiudere bene le pieghe. Ripiegare la striscia in 3 parti, e avvolgere il tutto con la pellicola, mettendo il composto in un luogo fresco (non il frigo) per circa 50 minuti. Quindi riprendere l'impasto, e spennellarlo con del burro fuso.
Formare una palla, portando le chiusure nella parte inferiore della palla.
Imburrare lo stampo, e mettere all'interno la palla, con le chiusure verso l'alto. Coprire con pellicola, e lasciar lievitare fino a quando l'impasto uscirà dallo stampo (dalle 8 alle 12 ore).
Mettere il pandoro in forno a 165° per 10 minuti, quindi a 155° per 20 minuti, infine a 150° per 15 minuti.
Per vedere se il pandoro è cotto, usare uno stecchino di legno lungo e sottile, che dovrà uscire asciutto dal pandoro se quest'ultimo ha ultimato la cottura. Sfornare, aspettare che il pandoro si raffreddi per capovolgere e sformare. Quindi lasciare raffreddare e cospargere con lo zucchero a velo prima di servire.

Si consiglia uno stampo in alluminio rinforzato, con i bordi alti, specifico per pandoro. Stampi di dimensioni minori non sono adatti alla buona riuscita di questo tipo di dolce.
Il pandoro è uno dei dolci natalizi tipici, soprattutto nel Nord Italia, e si accompagna bene con mascarpone, mostarda, e, come vini, spumante e prosecco.

Consiglio inviato da: Laura

 

 

Stampa la ricetta Stampa il Consiglio

Condividi su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

 

Prova anche queste ricette:

• Come preparare il pandoro a casa

• Pandoro farcito con mascarpone e gocce di cioccolato

Ricette di Natale

Ricette di Natale

I 5 cibi che fanno dimagrire

Speciale salute: I 5 cibi che fanno dimagrire

 

Ricette Bimby

Ricette Bimby

 

Ultime Ricette pubblicate

Pandoro fatto in casa

3 secondi di Natale

Pandoro fatto in casa

Come fare il panettone in casa

Pandoro fatto in casa

Come fare l'insalata russa

Pandoro fatto in casa

Biscotti alla cannella di Natale

Leggili tutti...