Come fare il brasato al vino

 

Consiglio inviato da: Giorgia T.
Pubblicato il: 15.01.2013

Vota la ricetta:
4.0 basato su voti: 6
Il brasato al vino è un piatto molto nutriente, tipicamente invernale, che proviene dalla tradizione culinaria piemontese. Non presenta particolari difficoltà nella realizzazione, tuttavia c'è bisogno di parecchio tempo a disposizione per lasciar marinare e cuocere per bene il brasato, oltre che di un ottimo vino e di carne di qualità.

Come fare il brasato al vino

Come fare il brasato al vino

 

Gli ingredienti per 6 persone sono:

- un chilo circa di carne (il macellaio di fiducia saprà consigliarvi quella più indicata),
- una bottiglia di vino rosso corposo, invecchiato al punto giusto.
- 3 carote
- 3 cipolle
- 2 spicchi d’aglio
- 4 gambi di sedano
- spezie a piacere (chiodi di garofano, pepe nero, bacche di ginepro, ecc.)
- erbe aromatiche anch’esse a piacere, legate a formare un mazzolino mediante del filo da cucina (alloro, rosmarino, salvia e timo)
- olio extravergine d’oliva q.b.
- burro q.b.
- sale e pepe q.b.

 

 

Preparazione

La prima, importantissima fase della preparazione è quella della marinatura.
Dopo aver lavato accuratamente le verdure e averle tagliate a tocchetti, mettetele in un contenitore assieme alle spezie e alle erbe aromatiche: mescolate, salate il tutto secondo il vostro gusto personale e aggiungete la carne.
Infine versate il vino, coprite con un coperchio e lasciate marinare per almeno dodici ore durante questo tempo tenete il contenitore in un ambiente fresco e asciutto; se però in casa fa molto caldo, è preferibile lasciar marinare il brasato in frigo.
Passato il tempo della marinatura, la carne va scolata e le verdure tritate in pezzettini ancora più piccoli da mettere a soffriggere in padella con un filo di olio e burro; quando la cipolla sarà imbiondita, nella stessa padella mettete a soffriggere anche la carne che va fatta rosolare per qualche minuto a fiamma viva.
In un contenitore a parte, invece, filtrare il resto del condimento a base di vino della marinatura e versatelo nella padella: regolate il fuoco, abbassando la fiamma, coprite col solito coperchio e lasciate cuocere a lungo, minimo per un paio d’ore.
Più tempo passerà in marinatura oppure sui fornelli, più la carne sarà tenera e saporita, quindi non abbiate fretta: il brasato al vino è un piatto da realizzare solo quando si ha del tempo da dedicare alla cucina, o in ogni caso va preparato con parecchio anticipo.
Quando saranno passate un paio d’ore, spegnete il fuoco, prelevate le verdure con un colino, mettetele nel frullatore e frullate fino a ottenere un composto omogeneo che andrete a versare nuovamente nella padella con la carne.
Proseguite la cottura per un’ora o più: il tempo dipende in parte dalla grandezza del pezzo di carne, in parte dalla sua durezza; per quanto riguarda il sale, invece, di tanto in tanto assaggiate le verdure e regolate secondo il vostro gusto.

Consigli di cottura

Vale sempre la regola per cui è meglio mettere meno sale e aggiungerlo in seguito; se nonostante ciò il sughetto risultasse salato, stemperate con un po’ d’acqua tiepida e lasciate evaporare qualche minuto senza coperchio. Una volta pronto, il brasato va servito caldo, a fette: ogni fetta va ricoperta con la salsina di cottura.

I contorni

Essendo un piatto molto ricco e calorico, generalmente si consuma come piatto unico, accompagnato da un contorno di verdure o di patate.
Ottime per esempio le patate al forno, gli spinaci lessi oppure il classico purè.

Il vino giusto per accompagnare il brasato

Come vino l'ideale è un vino rosso, preferibilmente un Barolo, che si sposa benissimo con la carne.

Consiglio inviato da: Giorgia T.

 

 

Stampa la ricetta Stampa il Consiglio

Condividi su Facebook

blog comments powered by Disqus

 

Prova anche queste ricette:

• Arrosto di vitello al pepe

 

Ricette Estive

Ricette Estive

Ricette Bimby

Ricette Bimby

 

Ultime Ricette pubblicate

Come fare il brasato al vino Spaghetti al pesto di nocciole e basilico
Un primo piatto molto particolare e ricco di gusto... semplicissimo e in versione piemontese, con le deliziose nocciole del Piemonte! ...

Come fare il brasato al vino Organizzare un grigliata di carne: idee e consigli
Cosa c'è di meglio che preparare una grigliata di carne durante una bella gita fuori porta o una piacevole scampagnata in compagnia? Sicuramente la ...

Come fare il brasato al vino Cannoli siciliani, la ricetta antica
Esistono molte ricette che riguardano la preparazione dei Cannolo siciliani, ma in realtà non tutti sanno che esiste un'antica ricetta, sconosciuta ai...

Come fare il brasato al vino Come cucinare il salmone alla griglia
Estate fa rima con grigliate. Se di pesce, in questa stagione, che richiama alla mente il mare, ancora meglio! Un ottimo pesce da preparare alla grig...

Come fare il brasato al vino Come fare il liquore alla menta
Nelle enoteche si trovano liquori di ogni genere e qualità, anche nei supermercati possiamo trovare più classici superalcolici, ma il sapore di un liq...

Come fare il brasato al vino Come fare il gelato alla nocciola
La nocciola è un frutto molto antico originario dell'Asia Minore, che ben si è ambientato nel bacino del Mediterraneo. In Italia si coltiva in Piemont...

Come fare il brasato al vino Cosa mangiare quando fa caldo
Le temperature sono già molto elevate in tutta Italia e siamo costretti ad uscire, recarci al lavoro, fare code negli uffici pubblici, in banca, magar...

Come fare il brasato al vino Come fare 3 pesti estivi veloci
Quando si parla di pesto si pensa subito a quell'ottimo condimento per pasta realizzato col basilico ma invece esistono tante varietà di questa eccell...

Come fare il brasato al vino Macedonia di anguria e melone
La macedonia di anguria e melone è una ricetta tipicamente estiva che non richiede particolare difficoltà, perché estremamente semplice in tema di pre...

Come fare il brasato al vino Saltimbocca alla romana
Un grande classico della cucina romana semplicissimo e gustoso per una cena in famiglia....

Come fare il brasato al vino Marmellata di susine con il Bimby
Prepariamo in casa la marmellata di susine realizzata col Bimby. Buonissima al mattino per colazione spalmata sulla fetta biscottata, nella classica ...

Come fare il brasato al vino Come fare il liquore al caffè
Tra le varie prelibatezze italiane troviamo anche il liquore al caffè, è possibile acquistarlo nei più forniti punti vendita, ma prepararlo in casa co...

Come fare il brasato al vino Quanto tempo durano le conserve fatte in casa?
Gustare una marmellata fatta in casa o preparare un sugo con la salsa di pomodoro casalinga è una grande soddisfazione. Purtroppo potrebbe essere an...

Come fare il brasato al vino Spaghetti alla puveriello piccanti
Velocissimo primo...strabuono! Un piatto tipico della provincia di Latina rivisitato....

Come fare il brasato al vino Spaghetti alla norcina
Una rivisitazione molto veloce di un piatto umbro molto saporito: gli spaghetti alla norcina....

Leggili tutti...