Bugie di Carnevale

 

Bugie di Carnevale

 

Bugie di Carnevale

Ricetta di: Carla

Le bugie sono il dolce più rappresentativo del Carnevale.
Note anche come chiacchiere, galani, sfrappole, cenci, crostoli, frappe, fiocchetti, rosoni, lasagne, pampuglie, ecc, la ricetta delle bugie di Carnevale (oltre a cambiare nome) si presta a molte varianti che dipendono dalla zona d'Italia in cui vengono preparate.
Le bugie di Carnevale sono un dessert fritto e friabile abbondantemente cosparso di zucchero a velo, proprio per questo piacciono molto ai più piccoli.

Categoria: Dolci  
Pubblicata il: 06.02.2013
Tempo di prep.: 60 minuti
Vota la ricetta:

4.0 basato su voti: 20

 

Ingredienti per 6 persone

  • 250 g di farina di tipo doppio zero
  • 3 uova intere
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero bianco
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bicchiere di rum (facoltativo)
  • q.b. olio per la cottura
 

 

Preparazione

Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana e al centro mettete il burro a pezzetti (portato preventivamente a temperatura ambiente), il pizzico di sale, lo zucchero e le uova. A seconda dei gusti potete anche aggiungere un goccino di rum che conferisce all'impasto un gusto più particolare e deciso.
Amalgamate energicamente con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
Lasciate riposare un paio d'ore in frigorifero.
Trascorso il tempo, tirate la sfoglia (a mano o a macchina) fino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro.
Poi con una rotella dentellata tagliate le bugie.
Potete fare quadrati, rettangoli, triangoli o rombi, insomma vi potete sbizzarrire con le forme che più vi piacciono.
A parte, in una padella, portate l'olio alla giusta temperatura e friggette i dolcetti fino a quando non avranno un colorito dorato.
Se necessario girate sull'altro lato le bugie.
Una volta pronte, lasciatele sgocciolare sull'apposita carta cucina e prima di servirle sul piatto di portata, cospargetele con tanto finissimo zucchero a velo.
Per un risultato di sicuro effetto potete decorare il piatto con coriandoli e confettini colorati. Per una cottura ottimale l'olio deve essere molto caldo, ma non scoppiettante.

Varianti

Questi dolci carnascialeschi hanno nomi diversi a seconda delle regioni di provenienza: ad esempio in Emilia Romagna si chiamano sfrappole o frappe, in Trentino crostoli, in Veneto galani, in Toscana cenci o donzelle, in Piemonte bugie, in Lombardia chiacchiere.
In ogni luogo la ricetta prevede varianti.

Al posto del rum si possono usare liquori come il brandy e il marsala.
C'è chi aggiunge la scorza grattugiata di un limone.
Ancora c'è chi studia forme più particolari da ritagliare e chi, per la decorazione, usa il cacao, zucchero semolato, variegature di cioccolato o codette di zucchero. Infine, per rendere il dolce più facilmente digeribile, c'è chi effettua la più salutare cottura nel forno.

 

Per quale occasione?

Per Carnevale è il dolce più famoso.

 

Difficoltà

media.

 

Ricetta inviata da: Carla

 

 

Stampa la ricetta Stampa la Ricetta

Condividi su Facebook

blog comments powered by Disqus

Approfondisci la ricetta:

• Come fare le frappe di Carnevale

• Frappe di Carnevale

• Chiacchiere al forno

• Chiacchiere con il Bimby

 

 

Ricette Bimby

Ricette Bimby

 

 

Ultimi Consigli di Cucina

Bugie di Carnevale Come fare 3 primi con fave e piselli
Le fave e i piselli sono legumi che si abbinano benissimo tra loro perché sono entrambe teneri e si sposano perfettamente con diversi tipi di pasta si...

Bugie di Carnevale Come fare il biscotto gelato in casa
Con l'arrivo della bella stagione potreste prendere in considerazione una soluzione fresca e nutriente per la merenda pomeridiana dei nostri figli (ma...

Bugie di Carnevale Come fare una frittata di asparagi
E' cominciata la primavera ed è quindi tempo di verdure, ottime perché apportano le vitamine necessarie al nostro organismo e utilissime in cucina per...

Bugie di Carnevale Come fare una crostata di marmellata senza uova
Come la celiachia e l'intolleranza al lattosio, esiste anche l'allergia alle uova e molti bambini manifestano questo sintomo che li costringe a non po...

Bugie di Carnevale Come utilizzare gli avanzi delle uova di Pasqua
Con l'arrivo delle festività pasquali, nella maggior parte delle case degli italiani le uova di cioccolato sono una costante irrinunciabile soprattutt...

Leggili tutti...

 

Ultime Ricette Facili e Veloci

Mezzi rigatoni pomodorini, olive e Philadelphia
Mentre cuoce in abbondante acqua salata la pasta, in una padella con 2 cucchiai d'olio soffriggere uno spicchio d'aglio intero e quando prende colore levarlo. ...

Fusilli alla carbonara di peperoni e speck croccante
In una padella soffriggere, in due cucchiai d'olio, la cipolla. Aggiungere i peperoni e cuocerli per una decina di minuti a fuoco dolce lasciandoli croccanti. ...

Crostata di fragole e crema pasticcera
Cominciate preparando la pastafrolla. Lavorate a mano lo zucchero con il burro tagliato a pezzetti e a temperatura ambiente finché non avrete ottenuto un panett...

Polpettone erbette e parmigiano
In una ciotola raffreddare e tritare le bietoline e amalgamarle al parmigiano e al prosciutto cotto tritato. In un'altra ciotola lavorare il macinato di maia...

Polpetti in umido con piselli
In una pentola con 2 cucchiai d'olio soffriggere il trito di verdure con l'aglio tritato, unire un cucchiaio di prezzemolo tritato, aggiungere i polpetti, farl...

 

Iscrivti alla NewsletterIscriviti alla
newsletter