Bombe fritte ripiene alla crema

 

Bombe fritte ripiene alla crema

 

Bombe fritte ripiene alla crema

Ricetta di: Cristiana Banconi da Terni

Una ricetta molto gustosa e ottima per i bambini e per le feste. Si può preparare anche mettendo ricotta e Nutella o con la crema al cioccolato.
Categoria: Dolci  
Pubblicata il: 11.04.2011
Tempo di prep.: 130 minuti
Vota la ricetta:

4.0 basato su voti: 30

 

Ingredienti

  • 500 g di farina 00 (per dolci)
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 25 g di lievito di birra (io uso quello liofilizzato 1 bustina)
  • una bustina di vanillina 'Pan degli angeli'
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di latte
  • 60 g di zucchero
  • 1 e 1/2 cucchiaio di té in polvere semolato solubile (alla pesca o al limone) a scelta
  • 250 g di latte (per la crema)
  • 3 tuorli (per la crema)
  • 1 limone spremuto (se piace il sapore di limone), altrimenti 1/2 limone spremuto (per la crema)
  • q.b. scorza del limone avanzato usato per l'impasto (per la crema)
  • 60 g di zucchero (per la crema)
  • 1/2 bacca di vaniglia (per la crema)
  • 1 cucchiaino di thè in polvere semolato solubile al limone o alla pesca (facoltativo) per la crema
 

 

Preparazione

Impasto:
Scaldare il latte (non farlo bollire). Unire il sale e lo zucchero nel latte tiepido.
Sciogliere il sale e lo zucchero, e dividere in due parti il latte, e aggiungere in una metà il lievito di birra.
Sciolto il lievito di birra lo aggiungo alla farina setacciata (solo 100 g di farina).
Lasciar lievitare l'impasto per circa 1 ora (ma si può accelerare la lievitazione a soli 15 minuti lasciando l'impasto sopra il termosifone o nel forno precedentemente riscaldato a 50° C per circa 10 minuti (poi spegnere il forno e mettere l'impasto coperto).
Aggiungere la farina restante setacciata (400 g) aggiungendo la scorza del limone grattugiato finemente, con il burro a temperatura ambiente (o fuso), il latte restante, il thè in polvere semolato solubile e la vanillina.
Impastare bene il tutto e far lievitare per circa un'ora con lo stesso metodo del primo impasto solo che il forno deve essere scaldato per circa mezz'ora a 50° (basta farlo scaldare mentre si lavora il primo impasto.
Una volta raddoppiato il volume dell'impasto, stendere il tutto con il mattarello facendo la stesa alta almeno 1 centimetro.
Tagliare la pasta usando uno stampino rotondo con diametro di 7 o 8 centimetri.
Friggerle in olio bollente e abbondante facendole diventare dorate, gonfie e rotonde.

Crema:
Unire i tuorli, lo zucchero, la farina e il latte (quanto basta per stiepidire)
Il latte restante lo portiamo quasi a bollore con la bacca di vaniglia dentro e il limone grattugiato.
Dopo aver fatto raffreddare un po' il latte con il limone e la vaniglia, lo uniamo al composto appena preparato con i tuorli, lo zucchero, la farina e il latte che serviva per stiepidire. Maneggiamo a fuoco basso con un cucchiaio fino a quando non raggiunge la cremosità che si vuole.
Poco prima che la crema sia pronta, aggiungo il té in polvere solubile e maneggio fino a quando la crema non sarà pronta. Lasciare raffreddare.
Riempire i bomboloni con la crema usando una siringa per dolci. Aggiungere a piacere un filo di cioccolato e infine bagnare appena con acqua e zucchero e spolverare con lo zucchero semolato!

Consigli

E' possibile riempire anche con ricotta, Nutella o con la crema al cioccolato.

 

Ricetta inviata da: Cristiana Banconi da Terni

 

 

Stampa la ricetta Stampa la Ricetta

Condividi su Facebook

blog comments powered by Disqus

Approfondisci la ricetta:

• Ciambelle di Carnevale

• Bomboloni

• Bomboloni, ricetta e consigli

 

 

Ricette di Pasqua

Ricette d Pasqua 2014

Ricette Bimby

Ricette Bimby

 

 

Cotto e Mangiato

Tutte le ricette di Cotto e Mangiato

La Prova del Cuoco

Tutte le ricette de La Prova del Cuoco

Ultimi Consigli di Cucina

Bombe fritte ripiene alla crema Come fare 3 primi con fave e piselli
Le fave e i piselli sono legumi che si abbinano benissimo tra loro perché sono entrambe teneri e si sposano perfettamente con diversi tipi di pasta si...

Bombe fritte ripiene alla crema Come fare il biscotto gelato in casa
Con l'arrivo della bella stagione potreste prendere in considerazione una soluzione fresca e nutriente per la merenda pomeridiana dei nostri figli (ma...

Bombe fritte ripiene alla crema Come fare una frittata di asparagi
E' cominciata la primavera ed è quindi tempo di verdure, ottime perché apportano le vitamine necessarie al nostro organismo e utilissime in cucina per...

Bombe fritte ripiene alla crema Come fare una crostata di marmellata senza uova
Come la celiachia e l'intolleranza al lattosio, esiste anche l'allergia alle uova e molti bambini manifestano questo sintomo che li costringe a non po...

Bombe fritte ripiene alla crema Come utilizzare gli avanzi delle uova di Pasqua
Con l'arrivo delle festività pasquali, nella maggior parte delle case degli italiani le uova di cioccolato sono una costante irrinunciabile soprattutt...

Leggili tutti...

 

Ultime Ricette Facili e Veloci

Fusilli alla carbonara di peperoni e speck croccante
In una padella soffriggere, in due cucchiai d'olio, la cipolla. Aggiungere i peperoni e cuocerli per una decina di minuti a fuoco dolce lasciandoli croccanti. ...

Crostata di fragole e crema pasticcera
Cominciate preparando la pastafrolla. Lavorate a mano lo zucchero con il burro tagliato a pezzetti e a temperatura ambiente finché non avrete ottenuto un panett...

Polpettone erbette e parmigiano
In una ciotola raffreddare e tritare le bietoline e amalgamarle al parmigiano e al prosciutto cotto tritato. In un'altra ciotola lavorare il macinato di maia...

Polpetti in umido con piselli
In una pentola con 2 cucchiai d'olio soffriggere il trito di verdure con l'aglio tritato, unire un cucchiaio di prezzemolo tritato, aggiungere i polpetti, farl...

Crespelle agli asparagi
Preparate le crespelle: sbattete le uova in un contenitore, unite un pizzico di sale, la farina e un po' di latte; mescolate evitando di far formare grumi. Aggi...

 

Iscrivti alla NewsletterIscriviti alla
newsletter